AEFT tutti i diritti sono riservati 2022

Cookie Policy  |  Privacy Policy

aeft_logo-1

facebook
instagram
youtube
whatsapp
messenger
pxb_2093743_4e44e755fae2f8d7d1d7f72d91d61214
48e5404a-c676-44c1-8508-6292ba720f5b.jpeg

Dr.ssa Silvia Schiano

di Tunnariello

Docente

Dal 1999 Coordinatrice Pedagogica presso l’Isola che non C’è, di cui è anche la fondatrice, Silvia Schiano di Tunnariello è impegnata anche come Counselor. Laureata in Scienze dell’Educazione all’Università degli studi di Roma Tre con il massimo dei voti, ha frequentato tirocini formativi presso le cattedre di Pedagogia, di Psicologia dello Sviluppo, della storia della Filosofia e della Didattica Generale. Ha approfondito le sue conoscenze del Metodo Montessori, il sistema educativo che ha ottenuto riconoscimento scientifico e viene utilizzato nelle migliori scuole del mondo, seguendo i corsi di Prisca Melucco, allieva di Flaminia Guidi, a sua volta allieva diretta di Maria Montessori. Silvia Schiano di Tunnariello, specializzata in ‘Comunicazione Efficace’ secondo il ‘Metodo Gordon per Genitori e Insegnanti Efficaci’, ha frequentato il Master in ‘Counseling Relazionale e Formazione’ presso l’Università di Siena e successivamente il corso di specializzazione in ‘ Counseling ad indirizzo Voice Dialogue’ presso la Scuola di Franca Errani, allieva di Hal e Sidra Stone, creatori di questo particolare metodo di esplorazione interiore. Presso la stessa Scuola, nel 2013, ha conseguito anche il Master in ‘Body Mind Dialogue’. E’ diplomata in Glottodidattica Infantile per l’insegnamento della lingua inglese ai bambini secondo il metodo Hocus&Lotus presso L’Università la Sapienza di Roma Tutte queste competenze, sono sempre state finalizzate ad approfondire la sua innata propensione all’insegnamento dei piccoli. Consapevole che proprio nei primi anni, si forma in maniera definitiva ‘l’architettura’ emozionale e caratteriale di quello che sarà in futuro un adulto. Spinta quindi dal desiderio di creare un Asilo che più che un luogo, fosse un’incubatrice di idee e di esperienze, partecipa nel 2010 a giornate di studio e scambio presso le Scuole e Nidi d’Infanzia di Reggio Emilia e nel 2011 si specializza nella Musica nell’asilo e nella Scuola d’Infanzia secondo la Music Learning Theory di Edwin E.Gordon. Successivamente il corso ‘Psicomotricità in classe, esplorare la realtà e lo spazio con il corpo’ le conferma quanto vivere in un ambiente stimolante e sereno sia essenziale per rafforzare, sin da subito, nei bambini la loro ‘fiducia di base’, e aiutarli a creare la propria mappa emotiva passando dagli impulsi ai sentimenti. Passaggi determinanti per affrontare in modo sano il mondo e la realtà che li circonda. Fra il 2010 e il 2011 frequenta un corso di formazione per praticienne sulla Semiologia dell’Espressionecondotto da Arno Stern, la cui teoria si basa sulla archetipica esigenza del bambino a ‘tracciare segni’. Un istinto che lo porta, in un ambiente fertile e insieme ai suoi coetanei, a prendere coscienza di se stesso e apprendere le regole della convivenza, sperimentando sia il valore dell’autonomia che della socializzazione, e, principalmente, la gioia di esprimere liberamente le proprie capacità.

 

 

 

Come creare un sito web con Flazio